CINOFILIA, con AiCS e BAUBEACH Village il CORSO PER DOG MANAGER IHOD ©

CINOFILIA, con AiCS e BAUBEACH Village il CORSO PER DOG MANAGER IHOD ©

Iniziativa nata per trasformare aree cittadine, ricreative o turistiche in luoghi di convivenza ideale uomo-cane
Baubeach® Village, l’associazione che ha creato nel 1998 la prima spiaggia in Italia “per cani liberi e felici”, lancia una nuova iniziativa pionieristica: il corso di formazione Dog Manager IHOD©, che formerà per la prima volta in Italia professionisti in grado di creare luoghi sociali a misura di cane.
Il corso, organizzato sotto i colori di AiCS, è patrocinato dalla Regione Lazio e dal Comune di FiumicinoIHOD sta per Ideal Habitat Of Dogs, poiché la missione del corso è quella di formare professionalità che possano realizzare e gestire, in modo etologicamente corretto, spazi privati o pubblici, ricreativi o turistici, in grado di accogliere grandi numeri di cani accompagnati.
«Poiché la richiesta di professionisti cinofili è in forte crescita, abbiamo deciso di trasferire la nostra esperienza e i nostro know-how a chi voglia lavorare in un contesto stimolante e moderno, a contatto con un grande numero di cani, seguendo l’Approccio empatico relazionale ® applicato a una gamma di diverse attività che garantiscano il rispetto dell’etologia del cane e al contempo alti standard di sicurezza e qualità», spiega Patrizia Daffinà, presidente del Baubeach Village. «Il professionista che uscirà dal corso sarà in grado di ripetere la nostra esperienza in contesti diversi, che trasformeranno aree ricreative o turistiche in luoghi di convivenza ideale uomo-cane».
Il corso è certificato dall’Associazione italiana cultura e sport (Aics) Cinofilia e, mediante un esame integrativo, dall’Ente italiano di normazione (Uni).
Aderendo a un programma integrativo facoltativo, i partecipanti potranno arricchire il proprio bagaglio di conoscenze diventando anche educatore cinofilo di 1° livello scegliendo tra due interessanti opzioni: la prestigiosa programmazione di 48 ore con il Siua (Istituto di formazione zooantropologica di Bologna) o di 80 ore con la certificazione Aics Cinofilia e la Virtues Dog Academy di Roma.
Quello per diventare Dog Manager IHOD sarà un corso altamente qualificante, come attestato anche dal programma e dalla qualità dei  20 docenti (vedi scheda di presentazione in calce). Le lezioni si svolgeranno nei fine settimana dal 1 febbraio 2020 alla metà di giugno per un totale di 100 ore (70 di didattica e 30 di tirocinio) in parte in aula, nella sede dell’associazione a Fregene, e in parte nello stabilimento balneare Baubeach, a Maccarese.
Il corso per Dog Manager IHOD si rivolge a: educatori cinofili che vogliano ampliare i propri orizzonti professionali; imprenditori che vogliano esercitare una nuova professione legata al benessere degli animali; gestori di spazi dog friendly che vogliano ottenere i massimi standard di qualità e sicurezza professionale nella realizzazione di spiagge attrezzate, agriturismi, villaggi turistici, parchi, pensioni per cani, asili diurni; amministratori pubblici che vogliano istituire borse di studio per creare professionisti in grado di gestire luoghi “a misura di cane” come, per esempio, parchi in città o aree cani; neofiti con la passione per gli animali.
«Le competenze del Dog Manager IHOD spazieranno dalle conoscenze della etologia relazionale® del cane al  turistico balneare, alla capacità di programmare attività ricreative, artistiche e sportive, fino a comprendere anche la relazione con le Amministrazioni locali per la creazione di aree pubbliche dove far socializzare i cani in maniera libera, olistica, etologicamente corretta», continua Patrizia Daffinà.
Per informazioni, scarica qui la brochure.

Related Posts

Leave a Reply